ARTISTS.  EXHIBITIONS.  PROJECTS.  CATALOGUES.  NEWS.  ABOUT.  CONTACTS.  
Pietro Fortuna

nato a Padova, italia, nel 1950. Vive e lavora a Roma.
born in Padua, Italy,  in 1950. Lives and works in Rome

MOSTRE PERSONALI \ SOLO EXHIBITIONS

1977
Studio Cannaviello, Roma.

1979
Galleria Diagramma Luciano Inga-Pin, Milano.

1980
Galleria Giuliana De Crescenzo, Roma.

1981
Galleria Deambrogi, Milano.

1982
Galleria Giuliana De Crescenzo, Roma.
Galleria Eva Menzio, Torino.

1983
Galleria Massimo Minini, Brescia.
Galleria Med a Mothi, Montpellier.
Serra - Di Felice Gallery, New York.

1985
Galerie Montenay – Delsol, Parigi.
Studio Simonis, Torino.

1986
Annina Nosei Gallery, New York.
Studio Guenzani, Milano.

1987
Galleria De’ Foscherari, Bologna.
Galerie Triebold, Basilea.
Centre d’Art Contemporain, Castres.
Galleria Giuliana De Crescenzo, Roma.

1988
Galleria Giuliana De Crescenzo,
Forum - Die Kunstmesse, Amburgo.

1989
Galleria Gregoriana, Roma.
Galleria Eva Menzio, Torino.

1990
Galleria Graziano Vigato, Alessandria.
Galleria Massimo Minini, Brescia

1991
Galleria Gentili, Firenze.
Le Carré Musée Bonnat, Bayonne.
Galeria Hannah Feldmann, Zurigo.

1992
Galleria Fabi - Basaglia, Bologna.

1993
Galerie Delsol - Innocenzi, Parigi.

1995
Galleria Biasucci, Roma.

1996
Galleria Cilena, Milano.

1998
Galleria La Nuova Pesa, Roma.

1999
Palazzo del Capitano del Popolo, Todi.

2000
Edicola Notte, Roma.
Studio Lipoli, Roma.

2002
Studio Stefania Miscetti, Roma.

2003
Galleria La Nuova Pesa, Roma.

2006
Galleria La Nuova Pesa, Roma.

2007
Galleria Giacomo Guidi, Roma

2010
Galleria Giacomo Guidi, Roma

MOSTRE COLLETTIVE \ GROUP EXHIBITIONS

1978
Galleria Cannaviello, Milano.

1979
Diagonale, Galleria Diagramma Luciano Inga-Pin, Milano.

1980
Italiana: Nuova immagine, a cura di Achille Bonito Oliva, Loggetta Lombardesca, Pinacoteca Comunale di Ravenna.
Galerie Med a Mothi, Montpellier.
Galleria Diagramma Luciano Inga-Pin, Milano.

1981
XVI Biennale de São Paulo, a cura di Bruno Mantura, S.Paolo.
Podobe / immagini, a cura di Achille Bonito Oliva e Andrej Medved, Capodistria.
La memoria e l’inconscio, a cura di Enzo Bargiacchi, Studio La Torre, Pistoia.

1982
Galleria Eva Menzio, Torino.
Palazzo dei Diamanti, Ferrara.
Registrazione di frequenze, a cura di Francesca Alinovi, Claudio Cerritelli, Flaminio Gualdoni, Loredana Parmesani e Barbara Tosi, Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna.
XVII Internationale Malerwochen in der Steiermark, a cura di Wilfried Skreiner, Künstlerhaus, Graz.
Avanguardia e Transvanguardia, a cura di Achille Bonito Oliva, Mura Aureliane, Roma.
Abenteur, a cura di Italo Mussa, Stadtische Galerie di Delmenhorst.
XII Biennale de Paris, Musée d’Art Moderne, Parigi.
Conseguenze impreviste, a cura di Achille Bonito Oliva, Palazzo Novellucci, Prato.
Avventura, opere su carta, a cura di Italo Mussa, Galleria Comunale di Reggio Emilia.
Incursioni oltre le linee, a cura di Antonio d’Avossa, Marco Meneguzzo e Barbara Tosi,
XVI Rassegna internazionale d’Arte di Acireale.
Avventura: l’incisione, a cura di Italo Mussa, Palazzo Begni, S.Marino.

1983
Moderna Galerija, Lubiana.
XII Pariisin Biennaali, a cura di Bruno Mantura, Sara Hildenin Taidemuseo, Tampere.
Critica ad arte, a cura di Achille Bonito Oliva, Palazzo Lanfranchi, Pisa.
L’informale in Italia, a cura di Renato Barilli e Franco Solmi, Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna.
Udstillingsbygningen, Charlottenburg.
Giornate di lettura, a cura di Massimo Carboni, Palazzo Pretorio, Certaldo.
Il nuovo disegno europeo e americano, a cura di Achille Bonito Oliva e Andrej Medved, Gallerie Costiere di Capodistria.
Effetto speciale, a cura di Antonio d’Avossa, Galleria d’Arte Moderna di San Marino.
Galerie Arcà, Marsiglia.
Galleria Massimo Minini, Milano.

1984
La pittura probabilmente, a cura di Massimo Carboni, Palazzo Roffia, S.Miniato.
Serra-Di Felice Gallery, New York.
Museo di Casabianca, Malo.

1985
L’Italie aujourd’hui / Italia oggi, a cura di Achille Bonito Oliva, Maurizio Calvesi, Antonio del Guercio e Filiberto Menna, Centre National d’Art Contemporain Villa Arson, Nizza.
Anni Ottanta, a cura di Renato Barilli, Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna.
1985: Nuove trame dell’arte, a cura di Achille Bonito Oliva, Castello Colonna, Genazzano.
Festa dell’arte, a cura di Luciano Pistoi, Castello di Volpaia, Radda in Chianti.
XXX Salon de Montrouge, Parigi.

1986
Matière première, a cura di Giovanni Joppolo, Centre d’Action Culturelle Pablo Neruda, Corbeil-Essonnes.
Musée des Beaux Arts, Calais.
Maison de Gascogne, Auch.
XI Quadriennale di Roma, a cura di Giuseppe Gatt, Palazzo dei Congressi, Roma.
Galleria De’ Foscherari, Bologna.
Villa Reale, Monza.
Collection du Frac Midi-Pyrénées, Musée Ingres, Montauban.
Italiana 1950 – 1986, a cura di Achille Bonito Oliva, Ayuntamiento de Valencia, Valenza.
Annina Nosei Gallery, New York.
Italiana 1950 – 1986, a cura di Achille Bonito Oliva, Diputación de Zaragoza, Saragozza.

1987
Galerie Municipal d’Art Contemporain, Saint Priest.
Confronto per opera, a cura di Lucio Zanetti, Galleria Comunale d’Arte Moderna di Bologna.
Italiana 1950 – 1986, a cura di Achille Bonito Oliva, Ayuntamiento de Madrid, Madrid.
Il disegno italiano nel dopoguerra, Frankfurter Kunstverein, Francoforte.
Premio Città di Marsala, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Marsala.
Rocca Paolina, Perugia.
Opere italiane, a cura di Achille Bonito Oliva, Galerie Triebold, Basilea.
Galleria Verlato, Bologna.
Roma Punto uno, Galleria La Nuova Pesa, Roma.
Galleria Matteo Remolino, Torino.

1988
Contaminazione, a cura di Francesco Gallo, Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Termoli.
Villa Croce, Genova.
Roma Arte oggi, Galleria Ennio Borzi, Roma.
Musée des Augustins, Toulouse.
Galleria Eva Menzio, Torino.
Crinali, a cura di Achille Bonito Oliva, Padiglione d’Arte Contemporanea, Palazzo Massari, Ferrara.

1989
XXXI Biennale Città di Milano, Palazzo della Permanente, Milano.
Galleria Pio Monti, Roma.
Los Nuevos Romanos, a cura di Othmar Triebold e Antonio Castro, Circulo de Bellas Artes, Madrid.
Galleria Graziano Vigato, Alessandria.

1990
Rozelle House, Ayr.
Pietro Fortuna e Paolo Icaro, a cura di Rocco Ronchi, Oratorio di S.Sebastiano, Forlì.
Noord-Brabants Museum,
‘S Hertogenbosch.
Disegno e disegno, a cura di Francesco Gallo, Galleria d’arte Contemporanea, Padova.

1991
Centro per l’Arte contemporanea di Umbertide.
Sara Hildenin Taidemuseo, Tampere.
Casal S.Pietro, Bologna.

1992
Cadenze, a cura di Pier Giovanni Castagnoli, Museo de Arte Contemporaneo, Caracas.
Cadenze, a cura di Pier Giovanni Castagnoli ,Museo de Arte Moderno, Bogotà.
Cadenze, a cura di Pier Giovanni Castagnola, Museo Nacional de Bellas Artes, Santiago del Cile.
Cadenze, a cura di Pier Giovanni Castagnola, Palais de Glace, Buenos Aires.
Galleria Corraini, Mantova.
Galleria Margiacchi, Arezzo.

1993
Italia – America, l’Astrazione ridefinita, a cura di Demetrio Paparoni, Galleria d’Arte Moderna di San Marino.
La Società Lunare, Roma.
Galleria Anna D’Ascanio, Roma.
Sentieri, Percorsi dell’arte 1950 - 90, Galleria Graziano Vigato, Alessandria.

1994
XXXII Biennale della Città di Milano, a cura di Giancarlo Ossola, Palazzo della Permanente, Milano.
Galleria Comunale di Sodertalje, Stoccolma.
Art is life, a cura di Vezio Tomasinelli, Museo dell’Automobile, Torino.
Sierkunst, Gand.
PMMK Museum, Ostenda.

1995
Evocazioni, Chiostro di S.Damiano, S.Vito dei Normanni.
A regola d’arte, a cura di Simonetta Lux, Palazzo delleEsposizioni, Roma.
Oltre il disegno, Galleria Cilena, Milano.
Faxart, a cura di Ludovico Pratesi, Palazzo delle Esposizioni, Roma.
Riflessione e ridefinizione dell’arte astratta, a cura di Giovanni Accame, Galleria Civica d’Arte Moderna di Gallarate.

1996
Italian Contemporary Prints, a cura di Shenson Chern, Kaohsiung Museum of Fine Arts, Taiwan.
Space invaders, Museo Laboratorio dell’Università La Sapienza di Roma.
Il Punto, a cura di Elio Grazioli, Galleria Continua, S.Gimignano.
Galerie Altain Vinstein, Parigi.
Temple Gallery, Roma.
Museo Laboratorio dell’Università della Tuscia, Viterbo.
Regole Native, a cura di Gianluca Manzi, Studio Simonis / Galerie Vivas, Parigi.

1997
Lavori in corso, a cura di Giovanna Bonasegale, Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.
Pose in opera, a cura di Cecilia Casorati, Museo Civico di Anzio.
Sequenze labili, a cura di Francesca Capriccioli, Sala 1, Roma.
Convento di S.Carlo, Erice.
Gesti unici, a cura di Francesca Capriccioli, Sala 1, Roma.
Palazzo Ducale di Revere.

1998
Au rendez-vous des amis, a cura di Bruno Corà, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato.
Trasalimenti, a cura di Gabriele Di Pietro, Borgo di Castellalto.

1999
Sala del Capitano del Popolo, Todi.
Spore nel transito epocale, a cura di Bruno Corà, Università degli Studi di Cassino.

2000
Epifania, Galleria Giulia, Roma.
Secondo tempo, a cura di Carla Subrizi, Fondazione Baruchello, Roma.
Visita guidata, a cura di Gianluca Lipoli, Calcografia Nazionale di Roma.

2001
Interpretando la psicanalisi, a cura di Claudio Armetoli, Accademia di Romania, Roma.
L’ospite armeno, Loggia del Temanza Palazzo Zenobio, Venezia.
Lievi gravità, a cura di Maurizio Marrone, Monastero delle Lucrezie, Todi.
Matema, De Watertoren, Center of Contemporary Art, Vlissingen.

2002
Mail Art, Galleria Civica di Termoli.
La regola d’oro, Galleria Lipoli, Roma.
Exempla 2, arte italiana nella vicenda europea 1960-2000, a cura di Bruno Corà, Pinacoteca Civica di Teramo.
Pittura del secondo Novecento della Collezione Fiocchi, a cura di Arnaldo Romani Brizzi, Palazzo Tiranni Castracane, Cagli.
Tipico & dop art, Portici Comunali, Todi.
Arte contemporanea a Forte Stella, Porto Ercole.

2003
Italiani: aspetti sperimentali nell’Arte Contemporanea, Museo Civico di Lubiana.
Inchiostro indelebile, a cura di Domenico Giglio, MACRO, Roma.

2004
Enclave 1, a cura di Bruno Corà, Centro d’Arte Moderna e Contemporanea della Spezia.
Tracce di civiltà, a cura di Mauro Panzera, San Casciano dei Bagni.
Bos’art Festival, a cura di Olivia Spatola, Bosa.

2005
Arte e Cinema, Festival internazionale di film sull’Arte Contemporanea,
Teatro Augusteo, Napoli.
Arte tra etica e oblio, a cura di Patrizia Ferri, Galleria Hyunnart, Roma.

2006
Viaggiatori sulla Via Flaminia, Museo Civico di Gualdo Tadino.
XII Biennale di Scultura di Carrara, a cura di Bruno Corà, ex Convento di S.Francesco, Carrara.
Accuel, a cura di Aldo Iori, Studio Shomber, Roma.
Prossimità, a cura di Aldo Iori, Galleria Guidi, Roma.
Fuori misura, a cura di Graziano Marini, Loredana Bucchi e Marco Tulli, La Casella, Terni.
Artevita, a cura di Aldo Iori, Galleria Nazionale dell’Umbria Palazzo dei Priori, Perugia.

2008
Third free Intrnational Forum, a cura di Lucrezia De Domizio Durini e Antonio d’Avossa,
Bolognano.
Natura e Arte in Certosa - Ortus artis e fresco bosco, a cura di Achille Bonito Oliva
Certosa di San Lorenzo, Padula.
Costanti ossessioni, a cura di Ado Jori. Marco Meneguzzo e Mauro Panzera, Galleria Giacomo Guidi, Roma.

2009
Dialogo #1, Galleria Cardelli & Fontana, Sarzana.
Le regole del fare, a cura di Mauro Panzera, San Donato Val di Comino.
Kaotica, Galleria Cesare Manzo, Pescara.

2010
Expart Italia, a cura di Marco Meneguzzo, Factory 798, Pechino.


Scroll Up
 
Scroll Down
PIETRO FORTUNA

 
BIOGRAPHY
EXHIBITIONS
 
STUDIO STEFANIA MISCETTI  •  VIA DELLE MANTELLATE 14  •  00165 ROMA  •  T/F +39 (0)6 68805880  •  EMAIL: INFO@STUDIOSTEFANIAMISCETTI.COM  •  P.IVA 04911641001